Servizi di pubblica utilità

La definizione di “servizi di pubblica utilità” indica quel tipo di servizi che comportano un'attività economica volta a soddisfare necessità  così ampiamente sentite  da poter essere considerate  propre di una collettività. Possiamo dire che i “servizi di pubblica utilità” hanno come presupposto funzionale il conseguimento di fini sociali.

Per capire meglio quali servizi possano essere annoverati all’interno dei cosiddetti “servizi di pubblica utilità” basta riferirsi alla categoria dei “bisogni” – che i servizi stessi mirano a soddisfare – o alla categoria dei beni offerti – proprio in risposta all’espressione di tali bisogni.

Per offrire sul mercato delle utenze la risposta ai bisogni pubblici è necessaria la costituzione di organizzazioni che si occupino appositamente della produzione e della distribuzione di tali servizi. Queste organizzazioni, quando siano di natura pubblica – come nel nostro caso – perseguono finalità economiche e sociali insieme. In questo senso è significativo che una struttura societaria nasca come espressione stessa del territorio servito. Così in Valle Camonica, l’insieme di Comuni ed Enti Sovracomunali costituiscono la maggioranza azionaria del Gruppo camuno di “local service” per i settori Gas Metano, Energia Elettrica, Gestione dei Rifiuti, Gestione Ciclo delle Acque.


Pubblichiamo statuto societario vigente:

Statuto del Consorzio Servizi Vallecamonica.

Consorzio Servizi Valle Camonica
Codice Fiscale 01254100173 - Partita IVA 00614600989 - Capitale Sociale € 4.047.725,55 i.v.
C.C.I.A.A. 01254100173 - REA n. 369301
Contatto e-mail: info@vallecamonicaservizi.it
PEC: cert@pec.vcsconsorzio.it